Qualche settimana fa, vi ho parlato sul blog della pagina “The Brave – Letture Ribelli“, e oggi sono qui per parlare della fatica letteraria della “fatica letteraria” dell’amministratrice della pagina, ovvero Eireann L. Reid

Come ci aveva anticipato qualche tempo fa, nell’intervista che le ho fatto, Eireann sta lavorando a una saga dal titolo “Witch Hunters“, di cui il racconto lungo che è in pubblicazione è il primo capitolo. 

eir

Il racconto che avrà il titolo “I Guardiani di Blair” ci viene così presentato dall’autrice:

Il tempo è giunto.
I Guardiani si sono rivelati all’ultima discendente.
Una Strega…
Una prova da superare.
Un Eletto.
Una lotta contro il tempo e…
Una promessa da mantenere a qualsiasi costo.

I Guardiani di Blair –
Racconto lungo legato alla saga “Witch Hunters”

Prima di lasciarvi a un estratto del racconto, presto disponibile su Amazon e in tutti gli store digitali, vi dico cosa ha risposto Eireann alla fatidica domanda che viene posta a tutti coloro che pubblicano un libro e che, da blogger sempliciotto, ho deciso di riproporle, ovvero “perché consigli la tua opera?”

“I Guardiani di Blair è il portale per accedere al mondo oltre il velo.
Magia, mistero, creature fantastiche e poteri paranormali nella splendida cornice dell’Irlanda del Nord. È un racconto che fa da apripista all’intera saga degli Witch Hunters, dove il paranormale la fa da padrone.

Ho curato molto quest’opera e spero che i lettori, appassionati del genere e non, possano apprezzarla.”

A mio modo di vedere, tra ambientazione e atmosfere, questo racconto può fare al caso di tutti coloro che amano il genere fantastico ma anche di coloro che amano storie intriganti e ben scritte. 

Parlando di scrittura, infatti, introduco il suo estratto, inserendo un mio commento personale. Trovo, infatti, che l’estratto sia impeccabile e ben scelto per promuovere il suo racconto lungo. In un mondo di scrittori anonimi o scadenti (e vi assicuro che basta poco per trovare letture che non avrebbero dovuto vedere la luce), i lavori di E. L. Reid si preannunciano come validi e interessanti.

Ecco il suo estratto:

eiree

A quell’ora tutti dormivano, i viventi, quantomeno.
Gli spiriti no. Loro non dormivano mai. Ma dell’anima dannata che infestava Castleville House non c’era traccia. Non per il momento, almeno.
Respirò a pieni polmoni i profumi della notte, mentre a passo veloce si mescolava alle ombre. Avanzò sicura. Metro dopo metro sentiva accrescere i propri poteri.
Era una bella sensazione. Finalmente poteva essere se stessa senza dover rendere conto a nessuno. Sotto la pelle chiara uno sfavillio guizzò lungo le vene. Non lo avrebbe trattenuto a lungo. Ma non era quello il luogo.
Avrebbe girovagato per quelle terre alla ricerca di uno spazio adatto per dar loro libero sfogo e poco importava se la ricerca avesse impiegato più tempo del previsto.
Da quando era arrivata in Irlanda, non aveva fatto altro che vivere due vite: palesando quella di ereditiera e celando quella di strega. Di giorno in un modo e di notte nell’altro.

Io non posso fare altro che ricordarvi che “I Guardiani di Blair” sarà presto disponibile su Amazon e su tutti gli store online. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...