I migliori libri da regalare a Natale 2019

Dopo il mio post dedicato ai libri fantasy da regalare in questa fine del 2019, oggi pensavo di iniziare una serie di post dedicati a consigli librosi per i vostri regali di natale.

Oggi proviamo a capire quali sono i libri più desiderati da regalare in questo Natale 2019!

Fabio Volo – Una Gran Voglia di Vivere

Trama in breve: Svegliarsi una mattina e non sapere più se ami ancora la donna che hai vicino, la donna con cui hai costruito una famiglia, una vita. Non sai come sia potuto accadere. Non è stato un evento, una situazione, un tradimento ad allontanarvi. È successo senza esplosione, in silenzio, lentamente, con piccoli, impercettibili passi. Un giorno, guardando l’uno verso l’altra, vi siete trovati ai lati opposti della stanza. Ed è stato difficile perfino crederci”. Quello di Marco e Anna sembrava un amore in grado di mantenere le promesse. Adesso Marco non riesce a ricordare qual è stata la prima sera in cui non hanno acceso la musica, in cui non hanno aperto il vino. La prima in cui per stanchezza non l’ha accarezzata. Quando la complicità si è trasformata in competizione. Forse l’amore, come le fiamme, ha bisogno di ossigeno e sotto una campana si spegne. Forse, semplicemente, è tutto molto complicato. Il libro di Fabio Volo è il racconto di una crisi di coppia e del viaggio, fisico e interiore, per affrontarla. Un romanzo sincero, diretto, che sa fotografare le pieghe e le piccole contraddizioni dei nostri rapporti.

Partiamo da un libro che (forse) non leggerei mai, perché tanti lettori scafati se la fanno alla larga da Fabio Volo e sconsigliano le sue opere. Tuttavia, c’è poco da dire se non che i suoi libri – questo non fa eccezione – diventano subito dei bestseller.

E’ uno dei libri più comprati in questi mesi. E’ il regalo ideale per chi non cerca una lettura impegnata. Oltretutto, Fabio Volo ha molte fan (che leggono, più o meno, tutti i suoi libri), quindi regalandolo si va sul sicuro, se dovrete fare un regalo a qualcuno che ha letto i precedenti libri di questo autore.

POTETE ACQUISTARLO QUI

Samantha Shannon – Il Priorato delle Arance

Trama in breve: La casata di Berethnet ha regnato sul Reginato di Inys per mille anni. Ora però sembra destinata a estinguersi: la regina Sabran Nona non si è ancora sposata, ma per proteggere il reame dovrà dare alla luce una figlia, un’erede. I tempi sono difficili, gli assassini si nascondono nell’ombra e i tagliagole inviati a ucciderla da misteriosi nemici si fanno sempre più vicini. A vegliare segretamente su Sabran c’è però Ead Duryan: non appartiene all’ambiente della corte e, anche se è stata istruita per diventare una perfetta dama di compagnia, è in realtà l’adepta di una società segreta e, grazie ai suoi incantesimi, protegge la sovrana. Ma la magia è ufficialmente proibita a Inys. Al di là dell’Abisso, in Oriente, Tané studia per diventare cavaliere di draghi sin da quando era bambina. Ma ora si trova a dover compiere una scelta che potrebbe cambiare per sempre la sua vita. In tutto ciò, mentre Oriente e Occidente, da tempo divisi, si ostinano a rifiutare un negoziato, le forze del caos si risvegliano dal loro lungo sonno.

Torniamo ai libri fantasy con quello che è attualmente il fantasy più venduto per queste festività. Si tratta di un epic fantasy che promette MOLTO bene.

Unico inconveniente è forse il prezzo. Ma, se dovete fare un regalo a un giovane lettore o a un amante del genere, andate sul sicuro. Per di più le copertine rigide hanno sempre il loro (grande) fascino.

POTETE ACQUISTARLO QUI

Gianrico Carofiglio – La Misura Del Tempo

La Trama in breve: Tanti anni prima Lorenza era una ragazza bella e insopportabile, dal fascino abbagliante. La donna che un pomeriggio di fine inverno Guido Guerrieri si trova di fronte nello studio non le assomiglia. Non ha nulla della lucentezza di allora, è diventata una donna opaca. Gli anni hanno infierito su di lei e, come se non bastasse, il figlio Iacopo è in carcere per omicidio volontario. Guido è tutt’altro che convinto, ma accetta lo stesso il caso; forse anche per rendere un malinconico omaggio ai fantasmi, ai privilegi perduti della giovinezza. Comincia così, quasi controvoglia, una sfida processuale ricca di colpi di scena, un appassionante viaggio nei meandri della giustizia, insidiosi e a volte letali. Una scrittura inesorabile e piena di compassione, in equilibrio fra il racconto giudiziario – distillato purissimo della vicenda umana – e le note dolenti del tempo che trascorre e si consuma.

Pubblicato da pochissimo, l’ultimo libro di Carofiglio sembra l’ennesimo grande successo di critica e di pubblico.

Considerato un maestro dei thriller, questo libro promette riflessioni e introspezione, ma anche una storia piena di colpi di scena.

POTETE ACQUISTARLO QUI!

Donato Carrisi – La Casa delle voci

La Trama in breve: Pietro Gerber non è uno psicologo come gli altri. La sua specializzazione è l’ipnosi e i suoi pazienti hanno una cosa in comune: sono bambini. Spesso traumatizzati, segnati da eventi drammatici o in possesso di informazioni importanti sepolte nella loro fragile memoria, di cui polizia e magistrati si servono per le indagini. Pietro è il migliore di tutta Firenze, dove è conosciuto come l’addormentatore di bambini. Ma quando riceve una telefonata dall’altro capo del mondo da parte di una collega australiana che gli raccomanda una paziente, Pietro reagisce con perplessità e diffidenza. Perché Hanna Hall è un’adulta. Hanna è tormentata da un ricordo vivido, ma che potrebbe non essere reale: un omicidio. E per capire se quel frammento di memoria corrisponde alla verità o è un’illusione, ha disperato bisogno di Pietro Gerber. Hanna è un’adulta oggi, ma quel ricordo risale alla sua infanzia. E Pietro dovrà aiutarla a far riemergere la bambina che è ancora dentro di lei. Una bambina dai molti nomi, tenuta sempre lontana dagli estranei e che, con la sua famiglia, viveva felice in un luogo incantato: la «casa delle voci». Quella bambina, a dieci anni, ha assistito a un omicidio. O forse non ha semplicemente visto. Forse l’assassina è proprio lei.

Un altro maestro del thriller italiano, lancia un nuovo libro che dà l’idea di essere molto intrigante. La trama ci dice poco, ma ci mette in guardia.

Come sempre, il pubblico ne ha apprezzato la capacità di creare suspense e di invogliare immediatamente il lettore, sin dalle prime righe!

POTETE ACQUISTARLO QUI!

Stephen King – L’Istituto

La Trama in breve: È notte fonda a Minneapolis, quando un misterioso gruppo di persone si introduce in casa di Luke Ellis, uccide i suoi genitori e lo porta via in un SUV nero. Bastano due minuti, sprofondati nel silenzio irreale di una tranquilla strada di periferia, per sconvolgere la vita di Luke, per sempre. Quando si sveglia, il ragazzo si trova in una camera del tutto simile alla sua, ma senza finestre, nel famigerato Istituto dove sono rinchiusi altri bambini come lui. Dietro porte tutte uguali, lungo corridoi illuminati da luci spettrali, si trovano piccoli geni con poteri speciali – telepatia, telecinesi. Appena arrivati, sono destinati alla Prima Casa, dove Luke trova infatti i compagni Kalisha, Nick, George, Iris e Avery Dixon, che ha solo dieci anni. Poi, qualcuno finisce nella Seconda Casa. «È come il motel di un film dell’orrore», dice Kalisha. «Chi prende una stanza non ne esce più.» Sono le regole della feroce signora Sigsby, direttrice dell’Istituto, convinta di poter estrarre i loro doni: con qualunque mezzo, a qualunque costo. Chi non si adegua subisce punizioni implacabili. E così, uno alla volta, i compagni di Luke spariscono, mentre lui cerca disperatamente una via d’uscita. Solo che nessuno, finora, è mai riuscito a evadere dall’Istituto.

Per molti si tratta della “rinascita” di Stephen King, dopo una serie di pubblicazioni non proprio riuscite.

Se siete amanti dell’horror o siete fan di Stephen King o lo è la persona a cui dovete fare un regalo, con questo libro andate sul sicuro. Forse non è un capolavoro al pari di It, ma si tratta di un libro che ha avuto ottime recensioni e che continua a essere tra i più acquistati.

POTETE ACQUISTARLO QUI!

Zerocalcare – La scuola di pizze in faccia del professor Calcare

Descrizione: Questa nuova raccolta di storie di Zerocalcare, precedentemente apparse sul suo blog, su Wired, su Best Movie, su Repubblica, l’Espresso e altrove, è la più corposa della sua produzione editoriale. Corredata da un preciso sommario cronologico, è impreziosita anche da una nuova storia inedita in tre parti, per un totale di venticinque pagine, in cui l’autore di Rebibbia riflette sul necessario equilibrio tra il suo narrare più impegnato e quello più dégagé.

Non c’è bisogno di presentazioni per Zerocalcare, il cui successo negli ultimi anni lo ha reso davvero conosciuto a tutti.

Il vignettista di “grido” del nostro paese continua a conquistare tutti con una raccolta più corposa delle precedenti, che promette di far molto ridere i lettori!

POTETE ACQUISTARLO QUI!

Vi ricordo, ancora una volta, l’approfondimento a tema fantasy fatto qualche giorno fa: lo trave QUI!

E vi anticipo che nei prossimi giorni arriveranno sul blog ulteriori consigli librosi per i vostri regali natalizi!

4 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...