LA NONA STAGIONE DI GREY’S ANATOMY: UN ANNO MENO DOLOROSO

Dopo il folle omicida e lo schianto aereo cosa poteva succedere a questo pugno di disperati, sfortunati, in lotta con un destino crudele e capriccioso di nome Shonda Rhimes? Dobbiamo dire che Nowalk e Shonda, nella nona stagione, si sono contenuti. Potevamo aspettarci squali volanti che divoravano i protagonisti o un serial killer che uccideva qualcuno a caso dello staff medico, giusto per rallegrarci un po’. E invece le cose vanno quasi bene.

ga2

Si scopre che la colpa dell’incidente è dell’ospedale, la Bailey infetta con lo staffilococco tre pazienti che muoiono, Jackson rischia la vita in un’esplosione, Leah Murphy si rivela psicopatica e una tremenda tempesta mette alle strette tutti i medici dell’ospedale, con Meredith che rischia di morire dopo il suo parto e Richard che, negli ultimi fotogrammi della stagione, è a terra privo di sensi e forse morto. Direi che è stata assolutamente una passeggiata di salute. In tutto questo aggiungi un paio di eventi piacevoli e positivi come Arizona che, dopo aver tormentato tutti e soprattutto la moglie per aver deciso di salvarle la vita amputandole la gamba,  tradisce proprio Callie e le rinfaccia ancora della decisione dell’amputazione e come Cristina e Owen che sembrano di nuovo sul punto di lasciarsi (per la centocinquantatreesima volta) per il solito motivo: lei non vuole figli, lui sì.

ga

Tuttavia, pur non uccidendo a frotte i medici dell’ospedale, la nona stagione è forse una delle meglio costruite, con un crescendo di pathos, in cui il finale porta tutti i nervi scoperti a trasformarsi in fattori esplosivi. Tutte le storie, le tragiche perdite, le parole non dette escono fuori e creano scompiglio.

Una menzione particolare va fatta al rapporto fra April e Jackson, che, a mio modo di vedere, sono la prima vera coppia per cui riesco a provare empatia, malgrado il loro rapporto sia tempestato di incomprensioni e viva un’altalena di momenti positivi e negativi.

ga1

La Kepner sembra pronta a lasciare a due passi dell’altare il fidanzato per Jackson e questa vicenda e la sua evoluzione sembrano essere uno dei nuclei di interesse che maggiormente alimentano la curiosità per il prosieguo di questa serie, che per anni ha regalato le delicate e spensierate vicende di un equipe di medici destinata a sopportare le più meste e improbabili tragedie esclusivamente per il ludibrio di noi spettatori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...