IL MEGLIO E IL PEGGIO DELLA DECIMA STAGIONE DI WILL & GRACE

Si è da poco conclusa la decima stagione di Will & Grace, la serie comedy NBC tornata ufficialmente in vita due anni fa e già rinnovata per un ulteriore stagione di questo revival.

Devo ammettere di aver avuto sentimenti ambivalenti riguardo alla prima stagione dal ritorno. La nona stagione, infatti, a mio modo di vedere, aveva fatto fatica a nascondere le crepe e le problematiche del fallimento delle storie dei due protagonisti, che si erano ritrovati a vivere una sorta di nuova adolescenza alla “veneranda” età di cinquant’anni.

In questa stagione, invece, penso che le opinioni debbano essere sicuramente più positive. Sono infatti moltissime le cose migliorate rispetto alla precedente annata, e sono pochi (e trascurabili) i difetti.

Di seguito il meglio e il peggio di questa ultimissima stagione di Will & Grace.

 

  • UP – GUEST STARS

Uno degli aspetti sicuramente più positivi è il cast di questa stagione, che è stato arricchito da un numero cospicuo di guest stars di livello straordinario.

wgguest

Abbiamo visto, infatti, comparire star del calibro di Matt Bomer e Samira Wiley, per non parlare di David Schwimmer. Tutti, oltretutto, con ruoli che hanno consentito loro di apparire più volte, nel corso della stagione.

Possiamo dire tranquillamente che la NBC non ha badato a spese, anche alla luce del fatto che Will & Grace è stato, dal suo ritorno, il secondo show più seguito dell’emittente.

 

(Continua nella prossima pagina)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...