Analisi del teaser trailer di “Star Wars – The Rise of Skywalker”

 

Devo ammetterlo, col tempo che è passato e con tutte le forzature del caso per costituire un antagonista credibile anche in questa saga, la trama dei film di Star Wars non è più lineare e prevedibile come un tempo. Tutti i punti oscuri, però, giocano a favore di questo finale della terza trilogia, nata originariamente da un’idea di George Lucas.

Quello che sappiamo in merito all’episodio IX è che sarà effettivamente “la fine” della saga degli Skywalker e anche che, dopo questo film, il franchise verrà “parcheggiato” per un po’ dalla Disney.

Fatta questa premessa, cerchiamo di capire cosa ci dice questo teaser di due minuti, relativo a un film che – ve lo ricordo – uscirà nel periodo di Natale di quest’anno.

 

null

 

  • Rey è la leggenda della sua generazione

La voce di Mark Hamill/Luke Skywalker ci porta al discorso dedicato alle leggende, spiccate nelle varie generazioni (saghe). In Rey, a quanto pare, “scorre il sangue” di tutti i jedi prima di lei. La loro eredità pesa sulle spalle della nostra protagonista che, abbastanza chiaramente, dovrà emergere come la leggenda di questa saga.

Rey, un po’ come il tipico protagonista in un contesto distorto e governato da malvagi governatori, ha dovuto portare avanti un lungo percorso di evoluzione. Non è mai apparsa come una forza capace di risolvere ogni crisi. Ma è arrivato il tempo perché si trasformi effettivamente in una eroina, capace di entrare nell’immaginario di questa generazione di fan.

 

  • Rey affronterà Kylo

Forse non ci voleva il teaser per arrivare a questa conclusione. Ma sicuramente il teaser fuga ogni dubbio: uno degli aspetti cruciali del film sarà il confronto fra Rey e Kylo Ren.

Io, ve lo dico, trovo la contrapposizione fra questi due protagonisti, che, fino al finale dell’ultimo film, apparivano quasi fuori luogo, degli outsiders in posizioni di spicco nella storia, davvero interessante.

Entrambi hanno le loro ragioni. Sono entrambi alla ricerca del loro posto nel mondo. Rey perché non ha una famiglia alle spalle, Kylo perché si è discostato da ciò che erano e rappresentavano i propri genitori.

Uno dei due prevarrà, e finalmente l’altro capirà le ragioni della sua nemesi.

 

kylo

 

  • Crescita di Kylo Ren

Kylo Ren si vede colpire un non meglio specificato individuo nel teaser. E, ora che è un vero “generale”, sicuramente tutti i suoi atteggiamenti, tutto il suo modo di presentarsi è destinato a cambiare.

Kylo avrà l’occasione davvero per crescere, per trasformarsi in un villain credibile per questo episodio finale.

In ogni finale che si rispetti occorre che l’antagonista appaia come una forza minacciosa e questo lo si potrà ottenere solo con una serie di mosse spietate da parte di Kylo, che, definitivamente, dovrà instillare il dubbio nel pubblico: e se, alla fine, sconfiggesse i nemici? E con “Rise of Skywalker” si intendesse “a vincere sarà Kylo”, che è figlio di Leia, quindi imparentato con Luke?

 

(Continua nella prossima pagina)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...