Game of Thrones incontra il Trash Italiano

Buongiorno a tutti e buona Pasqua.

Di regola la domenica sul blog parlo di scrittura o di letteratura, ma oggi faccio un’eccezione, con una programmazione più “rilassante”.

Infatti ho deciso di farvi gli auguri con un delirante post sulla stessa falsariga di un precedente (qui), in cui vi mostro cosa succederebbe se le vicende di Game of Thrones si svolgessero all’interno del palinsesto televisivo nostrano.

 

  • Queen Cersei ama le poltrone

TVOI-2019_SIMONA-VENTURA_8159B-683x1024

Cersei si è incollata al trono e non ce la smolliamo più da là. È il personaggio che, più di tutti, ha trattenuto per sé quell’ambita (e scomodissima) poltrona.

La sua passione, nella televisione italiana, potrebbe sicuramente portarla a The Voice. Anche perché, diciamocelo, nemmeno Cersei potrebbe sostituire Sabrina Ferilli e dire “Beato chi se lo fà er sofà”. 

Sappiamo bene che, di stagione e di stagione, il talent RAI cerca sempre nuovi e improbabili coach, e chi meglio della nostra tanto amata regina degli Elefanti per sedere sulla poltrona girevole?

Siamo sicuri che potrebbe conquistare qualsiasi talento di sesso maschile, promettendo un giretto di giostra nel letto della regina.

  

  • In Italia la pubblicità è importante

vagisil-crema-2-contro-prurito-vulvare-e-perianale-20-g-046434

E sappiamo anche quale sarebbe lo spot migliore a tema Game of Thrones.

Sappiamo bene quanto Sansa appaia rilassata e felice, dopo tutte le tragedie passate. Il suo volto sembra, quindi, perfetto per ricordarci gli effetti dei “fastidiosi pruriti intimi”.

Che poi porella, un poco la capiamo. Ramsay Bolton a me non sembrava un trionfo di pulizia e igiene intimo. Non mi sorprenderei se avesse peggiorato la sua situazione. Già che ai tempi de’ castelli non ce stava acqua corrente e nemmeno il Chilly.

 

 

  • Formate una coppia vip? Partecipate a Temptation Island

eb740832-0004-45f8-b186-cf337a28809f_800_420

Già me la vedo Daenerys a entusiasmarsi con la sigla di Temptation, che fa più o meno “Just gonna stand there and watch me burn”.

A lei piace bruciare, e soprattutto le sono sempre piaciuti i manzi palestrati. D’altro canto, Jon non si vivrebbe l’esperienza a Is Morus Relais in maniera troppo rilassata.

Poi probabilmente, da uomo del Nord, non saprebbe nemmeno nuotare con lo slippino sulle spiagge sarde. E capiremmo tutti che Jon Snow ne sa molto meno di Bettarini quanto a figas da spiaggias. 

 

  • La mina vagante non è il Night King, ma Simona Ventura

eb

La Ventura ha vagato, negli ultimi anni. Rai, Sky, Mediaset e poi di nuovo Rai. Non c’è stata pace per la nostra Super Simo, che ci siamo ritrovati in tutti i possibili programmi dove potevano piazzarla.

Non ha però ancora trovato fissa dimora, e tutte le possibili occupazioni potrebbero essere da lei ambite.

Abituata a stare alle spalle di Maria De Filippi a Mediaset, a Westeros potrebbe gradire il ruolo di consigliera di Daenerys e farle capire quando è il caso di “guardarsi le spalle”, fregando il posto a quel nano un po’ più mogetto del solito che risponde al nome di Tyrion. Simona is watching us… 

 

  • L’arma segreta del Night King è Gemma Galgani

night-king

Questa è per pochi.

Qualche giorno fa, Tina Cipollari ha mostrato al mondo la foto di Gemma al mare. E pare che il Night King abbia capito tutto. Altro che lance e spade, sarà questa meravigliosa foto l’arma con cui conquisterà i Sette Regni.

Basterà costringere i nemici a guardarla per qualche attimo, perché la vittoria sia certa!

7 pensieri riguardo “Game of Thrones incontra il Trash Italiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...