Prime impressioni sul mondo delle fanfiction e il mio crossover completamente folle

Devo ammetterlo. Ho iniziato un po’ per gioco, dopo aver fatto quell’articolo sulle fanfiction, ma alla fine mi ci sono ritrovato dentro.

Da tempo sfioravo l’idea di buttarmi su Wattpad e, alla fine, sono anche tornato su una piattaforma in cui non mi ero mai veramente ambientato, ovvero EFP.

MARVEL MEETS POKEMON

Dopo aver postato la fanfiction scritta, seguendo le vostre indicazioni, mi è venuta un’idea, alquanto folle. Ho creato, infatti, un crossover fra universo Marvel e Pokémon. Lo so, lo so… Sembra una trashata clamorosa, ma non ho saputo resistere. Le fanfiction del mondo Pokémon mi hanno sempre attirato e ho pensato di fare questo mash up, per utilizzare personaggi più adulti e tridimensionali di quelli dell’anime.

I link alla storia per chi fosse curioso di vedere un pezzetto di questa mia ordinaria follia letteraria: Wattpad e EFP.

Mi sto cimentando con le fanfic per prendere un po’ di respiro, dopo mesi passati a scrivere cose – più o meno – serie, e devo dire che è un bel passatempo scriverle.

Dato che non volevo solo far promozione delle mie pazzie, volevo commentare brevemente le due piattaforme per fanfiction (ma anche per racconti originali) più famose in Italia:

watt

WATTPAD: Credo di poter dire che sia, ormai, divenuto impossibile diventare fenomeni editoriali su Wattpad. Anzi, è divenuto quasi impossibile farsi leggere anche da una sola persona. Vengono postate milioni di storie sulla piattaforma e la piattaforma, comunque, ordina e suggerisce le storie in base ai riscontri, quindi le storie di un debuttante resteranno in tremillesima pagina, a meno che si posti una fanfic su un argomento mai visto (e anche in quel caso credo che l’algoritmo di Wattpad non vi farà comparire in prima pagina).

Leggendo in giro, pare che, funzionando così il sistema, l’unica possibilità sia quella di andare a commentare tante storie di persone con poco seguito e insistere – privatamente – perché queste ricambino. Mi sembra una cosa così rompiballe da lasciarmi stordito.

Anche perché, pure trovare storie poco lette e scrittori esordienti, sulla piattaforma è complicato. E, comunque, in generale non è una regola certa (affatto) che le persone ricambino.

Per quanto riguarda la qualità di chi scrive, ve lo dirò: ho letto cose migliori su Wattpad rispetto a quelle che ho letto nell’ambito di contest letterari. C’è gente che l’italiano lo mastica sempre, più o meno, bene. Le idee spesso sono folli (o geniali, dipende dai punti di vista). Ma trovo che sia comunque un miglior passatempo scrivere fanfiction trash piuttosto che aspettare di invecchiare, guardando la televisione come degli inebetiti. Più gente scrive, più gente legge, meglio è.

efp

EFP: In passato – andavo ancora al liceo – ho provato. Sempre con scarsi risultati, anche perché fanfiction non ne sapevo scrivere. Tendevo quasi a fare nuove sceneggiature e a ipotizzare i prosiegui delle storie. E questo tipo di fanfiction non sono esattamente le più gettonate, su piattaforme dove si cerca di leggere quello che non si vedrà mai nelle serie, nei libri o nei film ufficiali.

Tuttavia, qui le storie vengono proposte anche in ordine cronologico e, in generale, è meno difficile trovare le proprie storie nelle categorie di riferimento, quindi è più facile beccare views e recensioni.

Non ho proprio la testa di andare a cercare gente da commentare, per poi ricambiare. Aspetto che siano gli altri (le altre, son praticamente tutte donne in questi siti) a fare la prima mossa, per poi ricambiare.

Non so se diverrà un’abitudine bazzicare questi siti, ma è un bel passatempo. E anche leggere trashate impensabili – se ben scritte in italiano – può essere straordinariamente divertente, soprattutto per occupare dei tempi morti.

9 commenti

  1. Io utilizzo Wattpad da diverso tempo e mi sono avvicinata al mondo della scrittura proprio grazie a questa piattaforma, che, per ora, non mi ha mai delusa. Certo, come dici tu, non è per niente facile farsi notare perché ci sono milioni di storie (scritte più o meno bene) e tantissimi autori. Il mio consiglio per farti conoscere un po’ di più è quello di individuare profili disposti a fare pubblicità o anche a recensire la tua opera. Io l’ho fatto ed è stato utile. Inoltre, se provi a curiosare un po’, troverai vari concorsi ai quali puoi partecipare guadagnandoci in termini di visibilità e, se sei interessato, puoi anche partecipare a delle discussioni sui forum, che trovi nella sezione Comunità.
    Per quanto riguarda EFP, invece, ne ho sentito parlare, ma non mi sono mai iscritta alla piattaforma per non scrivo fanfiction. Se un giorno dovessi cimentarmi in questo genere, aprirò sicuramente un account.

    Piace a 2 people

    1. Grazie delle dritte.
      E’ che tra il blog, il canale, e altri progetti “più seri”, proprio di sbattermi per farmi leggere non ce la faccio. Mi limiterò a ricambiare chi mi calcolerà. Magari poi guardo un po’ i contest.

      Mi piace

  2. Io pubblico su EFP da diverso tempo, e continuo a credere che sia il migliore sito per le fanfiction qui in Italia. Molto interessante è anche Writer’s wing, creato un paio di anni fa. È piccolo, ma è molto controllato, quindi difficilmente vi troverai storie sgrammaticate o senza un senso.

    Piace a 1 persona

  3. Efp non lo conosco. Wattpad, invece, l’ho usato quando decisi di scrivere un romanzo storico. Mi sono trovata bene. Ti consiglio di evitare lo Spam e per far conoscere la tua storia sfrutta gli scambi di lettura. Gli scambi sono interessanti e utili ☺️

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...