Recensione di “Un caso per tre” di Elena Andreotti e Gian Paolo Marcolongo

Buonasera lettori!

Oggi torniamo a fare recensioni letterarie e, nello specifico, voglio parlare di “Un caso per tre“, giallo scritto da Elena Andreotti, autrice del blog Non solo campagna, e Gian paolo Marcolongo, autore del blog newwhitebear.

La Trama:

La tranquillità di una vacanza a Roccapietrosa, piccolo paese arroccato sull’Appennino abruzzese, viene interrotta da alcuni eventi delittuosi apparentemente non collegati fra loro. Nell’hotel All’orso bruno’ la receptionist viene ritrovata morta nel vano delle scale di servizio. Debora Nardi, ospite della struttura, rinviene il cadavere della ragazza e, da subito, nutre qualche dubbio che si tratti di un incidente. Troverà un alleato in Walter Bruno, anch’egli in vacanza nello stesso hotel e curioso quanto lei. Contemporaneamente si viene a sapere della scomparsa di un bambino del paese. Walter e Debora svolgeranno insieme un’indagine parallela a quella ufficiale dei carabinieri, con l’aiuto risolutivo del cane di Walter, meticcio con le qualità di un vero segugio.

Ringrazio gli autori perché ho potuto conoscere la loro opera durante una promo gratuita, pensata per questo periodo difficile in cui siamo costretti a casa.

La lettura, devo dirlo, è stata molto piacevole e divertente. Un giallo leggero, che si legge d’un soffio, la cui caratteristica peculiare è l’ironia. Entrambi i detective al centro delle storie non si prendono troppo sul serio e si rendono protagonisti di una serie di scenette simpatiche che hanno il sapore di una commedia italiana capace di rispecchiare un po’ la mentalità tipica del nostro paese. Specialmente nella piccola provincia, come quella in cui è ambientato il breve romanzo.

L’unica cosa che non mi ha entusiasmato di questo libro è la presenza di un po’ troppi refusi, che una più attenta opera di rilettura sicuramente avrebbe potuto eliminare.

Nel complesso, comunque, è una storia leggera, scorrevole e che vi allieterà nei momenti in cui non sarete in vena di letture più impegnative.

3 pensieri riguardo “Recensione di “Un caso per tre” di Elena Andreotti e Gian Paolo Marcolongo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...