Nuova versione disponibile di “Cronache di un vampiro – vincoli di sangue”

Dal momento che chi non accetta le critiche e i consigli, spesso, è una persona poco intelligente, in questi giorni ho deciso di rimettere mano al primo volume di “Cronache di un vampiro”, ossia “Vincoli di sangue” e ho deciso di postarne una nuova versione parzialmente modificata.

Perché ho deciso di pubblicarne una nuova versione?

Cosa mi ha spinto a revisionare di nuovo il primo romanzo della mia saga vampiresca? E’ presto detto.

Innanzitutto, con l’uscita di “Canto della terra“, mi sono reso conto che il secondo volume ha convinto i lettori molto di più rispetto al primo. E mi sono anche dato una giustificazione, che va al di là del semplice studio fatto tra la pubblicazione del primo e del secondo libro. Ho ripensato al periodo in cui ho scritto “Vincoli di sangue” e mi sono reso conto di quanto ai tempi fossi demotivato. Un morale che, in qualche modo, ha inciso anche nella mia scrittura. Difatti, nel romanzo erano presenti alcuni problemi stilistici che, in altri miei scritti, ad esempio, ero riuscito a evitare.

Fondamentalmente, c’erano un paio di capitoli con molte ripetizioni e soprattutto ho ecceduto con quelle tipiche perifrasi che utilizzano gli scrittori “timidi”, ricorrendo molto più del dovuto ai verbi “sembrare” e “dovere”.

Una nota positiva di questa nuova revisione è stata constatare, però, che i refusi veri e propri erano molto pochi.

Infine, ho deciso di seguire il consiglio di chi mi chiedeva di fare una copertina cartacea più in linea con lo stile del secondo volume, ritoccando l’originale artwork.

Cosa è cambiato?

Progetto senza titolo - 2020-10-24T100756.605

Il “nuovo” vecchio volume di “Cronache di un vampiro”, allora, oggi, ha una nuova versione grafica nella sua copertina cartacea, ma ha anche 3000 parole in più rispetto alla prima edizione.

Ho, inoltre, “sterminato” le ripetizioni e cercato di adeguare lo stile alla consapevolezza acquisita nella scrittura negli ultimi tempi.

Ovviamente, non è cambiata la storia.

Tuttavia, ho sentito l’esigenza di andare ad apportare qualche piccolo miglioramento, dato che questa saga mi ha permesso in questi mesi di essere letto e di togliermi le prime soddisfazioni da scrittore indipendente.

Ho apprezzato il supporto, le letture e gli acquisti. L’interesse suscitato da questi due romanzi sui vampiri mi ha dato un grande stimolo per cercare di offrire al pubblico un prodotto ancora migliore e sicuramente più curato!

La nuova edizione di “Vincoli di sangue” la trovate a questo link, mentre il secondo volume, “Canto della terra”, è acquistabile qui! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...