How I Met Your Mother e Friends: due mondi distinti e imparagonabili

Per una volta ho deciso di essere polemico sulle pagine del mio blog. Ho letto di recente un articolo in cui si mettevano a confronto queste due grandi serie comedy, secondo un’analisi che vedeva la serie creata da Thomas e Bays come ipotetica erede di Friends. E sempre secondo l’autrice del pezzo emergeva una visione di HIMYM come un’evoluzione di Friends, come una versione migliorata e corretta, adattata ai tempi che cambiavano e a una società meno fiduciosa e spensierata.

Bene, pur trovando impeccabile l’articolo, è scattato in me il desiderio di parlarne, di cimentarmi in questo stesso confronto, alla luce del fatto che ritengo le tesi sopracitate abbastanza lontane dalla realtà, e, se non dalla realtà, dalla mia visione delle cose.

Innanzi tutto bisogna fare una premessa. How I Met Your Mother, anche per il periodo in cui è stata trasmessa, ha conquistato molti più consensi di Friends tra i miei coetanei. Nella mia generazione, se c’è una serie cult di genere comedy, quella è proprio How I Met Your Mother. La troviamo citata in ogni dove e la fanbase dello show è davvero sfrenata sul web. Da non tralasciare il fatto che Una Serie di Sfortunati Eventi è diventato uno show di tendenza più per la presenza di Neil Patrick Harris e Cobie Smulders che per meriti propri, causando anche una non velata insofferenza da parte degli spettatori della serie Netflix che non amavano o che non avevano seguito HIMYM.

friendsss

Ma io, ad essere sincero, mi chiedo perché How I Met Your Mother abbia ottenuto davvero tutti questi consensi? Io ho visto How I Met Your Mother e non nego che le ultime stagioni mi avessero davvero coinvolto ed elettrizzato, a tratti, ma non arriverei mai a dire che How I Met Your Mother è la migliore serie comedy o la serie comedy che ha creato una pietra di paragone attorno a cui le altre girano. Per me il “gold standard” nelle serie di questo genere rimane e, forse, rimarrà sempre Friends. E ci sono tanti motivi per cui ritengo Friends la migliore serie comedy mai prodotta, se non addirittura la migliore serie in assoluto.

Innanzi tutto un dato semplice: Friends per dieci stagioni ha mantenuto un livello elevatissimo, divertendoci ed emozionandoci. Non ha mai complicato la storia, creato buchi di logica o mostrato cose eccessivamente sgradevoli. Si è affidata a delle sceneggiature brillanti e a sei attori magnifici nel saper creare empatia con il grande pubblico. E il prodotto ha sempre funzionato. Forse si potrà dire che la nona stagione non era splendida come le altre, ma quante altre serie hanno mantenuto un livello così alto per così tanto tempo senza doversi snaturare? Credo, onestamente, nessuna, almeno di quelle viste.

friends

E, d’altra parte, How I Met Your Mother è un chiaro esempio di uno show camaleontico, che non è sempre stato uguale a se stesso, né nella struttura né nel livello qualitativo. Si potrà dire che il finale era già stato preparato, sin dal day one della produzione, ma se si guarda alla serie non si può non individuare un netto cambiamento fra le prime tre/quattro stagioni e le altre (ad eccezione dell’ultima, realizzata quasi per costrizione del network). All’inizio How I Met Your Mother non ci emozionava come ha poi saputo fare dopo. All’inizio era una di quelle serie spensierate, di cui non ti importava perderti un episodio. E poi è cambiata, è vero. Poi è diventata interessante, brillante, e spesse volte persino commovente, in un crescendo progressivo che ci ha sbalordito.

himym.jpg

E non sono le uniche argomentazioni che si possono addurre per affermare che Friends ha fatto e mostrato qualcosa in più di How I Met Your Mother. Infatti è stata superiore anche nel creare un finale che desse l’adeguato saluto ai fedelissimi fan della serie; cosa in cui non è riuscita How I Met Your Mother.

frie

La serie dedicata alla “ricerca della mamma” ha fallito nel difficile compito di unire tutti i suoi fan sfegatati nel momento finale, di disvelamento della vicenda sottesa alla storia raccontata. Non ha soddisfatto né i fan di Robin, né i fan della madre, Tracy, capace di farsi davvero amare, pur apparendo solo nell’ultima stagione e nell’episodio finale della penultima.

Si potrà dire che non era importante dare ai fan ciò che volevano, ma chiudere in modo coerente. E forse è anche vero. Ma la realizzazione dell’ultimo episodio ha delle falle evidenti, sotto ogni profilo, e non è un caso che sia stato rilasciato persino un finale alternativo da parte dei creatori.

Con questo non voglio annichilire How I Met Your Mother. Ho pianto e mi sono immedesimato in Ted, che è davvero uno dei personaggi meglio riusciti del mondo della serialità televisiva. Un personaggio vero e concreto, romantico e intelligente, più verosimile dei personaggi di Friends. Ma alla grandezza di questo personaggio non si è accompagnato un contesto tale da rendere How I Met Your Mother uno show ancora più brillante di Friends, che era riuscito a diventare una serie cult negli anni ’90, capace di creare tendenza. E Friends ha un altro incredibile pregio, che smonta ogni critica relativa a un’atmosfera troppo ovattata e lontana dal tempo attuale, ovvero il riscontro di pubblico che ha avuto con il suo sbarco su Netflix. L’anno scorso Friends era uno dei temi di discussione più caldi anche nelle nuove generazioni, che si approcciavano con sorpresa a questa serie cult, capace di conquistare anche i più giovani, per nulla intimiditi dal divario temporale tra il tempo dell’ambientazione e della produzione e quello della visione.

Ma più che far propendere il mio lettore per una serie o per un’altra, preferirei dire che HIMYM, Friends e, nel mezzo, inserirei anche Will & Grace si sono rivelate tre serie comedy iconiche, capaci di dettare tutte, in modi diversi, degli standard per quella che sarebbe stata la comicità made in Usa negli anni a venire, riuscendo ad essere divertenti e scanzonate, senza dimenticare l’aspetto più importante della narrazione fittizia, ovvero parlare di vita. Ma lo hanno fatto in modi diversi.

La comicità di HIMYM è una comicità cervellotica, quasi. Il personaggio di Barney è una macchietta, non uno stereotipo, ma un personaggio che rivela in ogni momento il suo essere opera di ingegnosa fantasia. Barney ha conquistato le masse con il suo carattere poliedrico e spumeggiante e con i suoi monologhi stupefacenti, rivelandosi molto differente da ogni personaggio di Friends. È stata una brillante creazione teatrale che ha aggiunto molto a una serie che altrimenti avrebbe rischiato di essere monodimensionale.

friendross

Mentre Friends ha puntato sempre sulla semplicità, sin dal principio con la scelta di sei personaggi, tutti diversi tra loro, ma tutti altrettanto verosimili, che hanno – semplicemente – vissuto la loro evoluzione durante lo show, senza troppe impalcature dietro. Eppure, dietro questa semplicità, c’è stata forse la migliore storia d’amore mai narrata nelle serie TV, quella fra Ross e Rachel, ma anche i migliori momenti comici e i più divertenti sketch televisivi della storia.

Entrambe le serie hanno creato uno standard, un’aspettativa nei fan; non è un caso che alcune serie finiscano sempre per avere questo o quel tratto di Friends o di HIMYM. Ma hanno innovato la serialità televisiva e il genere comedy in modo distinto ed originale. How I Met Your Mother non è stata una copia di Friends né tanto meno un miglioramento. Sono rimasti mondi distinti e che io trovo difficile paragonare, pur avendo apprezzato entrambi, senza nascondere la mia predilezione per Friends.

E concludo dicendo che spero, e ribadisco SPERO, di vedere delle serie con la stessa efficacia e la stessa verve delle due sulle quali mi sono appena dilungato, dal momento che i “grandi successori” di queste serie cult non si sono rivelati all’altezza, come nel caso di The Big Bang Theory o di New Girl (che forse è la serie che ha più tratti in comune con Friends).

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...