LA DECIMA STAGIONE DI GREY’S ANATOMY: SHONDA SEI ANCORA TU?

Non mi sono mai sentito così sconvolto. Ho concluso la visione della decima stagione del Medical Drama più famoso della televisione americana e… E non è morto nessuno. Possibilmente il dramma più grande della stagione è la scoperta impossibilità per Callie di avere altri figli. Io sono davvero esterrefatto, talmente arrabbiato che voglio il rimborso. Ho bisogno di un qualche cancro orribile o di qualche incidente aereo.

A parte gli scherzi, era necessaria e doverosa una stagione come la decima. Dà senz’altro un tocco di credibilità in più alle vicende narrate da Nowalk, anche se ho la sensazione che i drammi siano semplicemente stati rimandati di poco, pochissimo. La prossima stagione, infatti, partirà con basi esplosive.

GAN

Prima di dedicarmi ad altre riflessioni, ci tengo, però, a dire che la figlia segreta di Ellis Grey è, all’apparenza, una storyline così assurda da risultare ridicola. Oltre al fatto che la figlia sembra aver preso solo i geni del padre (presumibilmente Richard), essendo l’attrice scelta per il ruolo una afroamericana, risulta incomprensibile come la madre di Meredith sia riuscita a nascondere la gravidanza e la nascita della piccola sia al marito che allo stesso Richard. Che per nove mesi non sia andata a lavoro o tornata a casa? E poi un personaggio spietato e insensibile come Ellis non sarebbe semplicemente ricorsa all’interruzione della gravidanza? Oh I think I like this nonsense…

Ma andiamo avanti. In questa serie abbiamo avuto una riappacificazione (a sua volta insensata) fra Callie e Arizona. Diciamocelo chiaramente, Arizona ha pure perso la gamba, ma ha rotto dannatamente con la storia dell’amputazione e anche coi tradimenti. Poteva anche tenersi la sua roba nelle mutande mentre si sentiva frustrata per quello che le era successo. Callie merita di meglio!

gan11

Ma soprattutto abbiamo avuto i JAPRIL! Jackson ed April sono finalmente insieme e si sono sposati, dopo che Jackson, a sorpresa, ha convinto April a non sposare l’uomo con cui stava convolando a giuste nozze, dopo la loro rottura. Credo che sia uno dei momenti più belli ed emozionanti dell’intera serie e dimostra, oltretutto, che non serve far crepare nessuno per creare belle storyline e momenti di svolta accattivanti.

Infine gli ultimi due punti salienti che meritano una menzione sono, da una parte, l’addio della Young (decisa ad abbandonare il cast della serie) e il punto di rottura tra Meredith e Derek.

Finalmente Meredith ha compreso di aver seguito Derek come un cagnolino e di essere giunta più volte – e giustamente – a compromessi per amore di Derek, ma soprattutto si è resa conto del fatto che lo stesso non ha fatto Derek ed è giunto il momento di mettere le cose in chiaro. Come andrà a finire? Sarà una relazione a distanza? Questo e altri spunti serviranno a far divampare la miccia dell’interesse per la stagione successiva.

gan10

PS: Karev, a mio modo di vedere, continua ad essere il personaggio più fastidioso di queste dieci stagioni. È peggio di un’irritazione sulla pelle o di un granchio dentro le mutande. Shonda, se vuoi silurare qualcuno, vai decisa su Alex!

3 pensieri riguardo “LA DECIMA STAGIONE DI GREY’S ANATOMY: SHONDA SEI ANCORA TU?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...