Tutto quello che sappiamo sul sequel di “Chiamami col tuo nome” – Data di uscita, trama e copertina di “Find Me”

Chi mi segue da qualche tempo, sa bene quanto mi sia appassionato a “Chiamami col tuo nome”, di cui ho amato tanto il libro di Aciman quanto la trasposizione cinematografica di Luca Guadagnino.

findmeand

Qualche mese fa, vi ho riportato la notizia che Aciman era a lavoro per una nuova storia, che fungesse da sequel a “Chiamami col tuo nome”. Parrebbe persino che l’intensità della narrazione cinematografica abbia spinto l’autore a ritornare in un universo letterario, che non aveva mai del tutto abbandonato.

Andrè Aciman, infatti, ha ammesso di aver amato i personaggi di Elio e Oliver e di essersi innamorato del loro amore. Questa è una delle ragioni per cui ci sarà un sequel, dal titolo Find Me.

Da pochi giorni conosciamo anche la data di uscita. Sarà pubblicato il 29 Ottobre di quest’anno (non so, al momento, le tempistiche per averne una versione tradotta in lingua italiana). La versione originale, tuttavia, è già preordinabile su tutte le piattaforme online dedicate ai libri.

findmeee

Per quanto riguarda la trama, Aciman ci ha già rivelato qualcosa e il libro viene pubblicizzato con un piccolo trafiletto, che anticipa ciò che accadrà in questo libro.

Pare che la storia inizierà decenni dopo la torrida estate trascorsa insieme da Elio e Oliver. Elio si trova a Roma, dove verrà a trovarlo il padre, Samuel, ora divorziato. La storia sarà dunque ambientata a Roma ed esplorerà nuove storie d’amore, tanto riguardanti Samuel “Sami” Perlman quanto suo figlio, Elio. Sappiamo poco sul ruolo nella storia di Oliver, anche se, a giudicare dal finale del primo libro, siamo a conoscenza della vita che ha vissuto negli Stati Uniti, una volta sposatosi con la fidanzata storica.

Siamo nel campo delle ipotesi, ma ritengo sia possibile che Samuel abbia lasciato la moglie perché, a sua volta, omosessuale e desideroso di vivere appieno questo aspetto di sé. Il film, da questo punto di vista, lascia adito a più di un dubbio…

findme

La copertina, invece, raffigura una veduta di Roma. Aciman al riguardo ha affermato: “i colori dei palazzi non potrebbero essere più intensamente Romani o catturare meglio la Roma sensuale che ho conosciuto e amato alla follia: ocra, arancione sbiadito e, sullo sfondo, un cielo azzurro e sereno. Se si guarda attentamente, il cartello della strada recita “Via dei Banchi Vecchi” – una strada dove Elio e il padre ordinano vino in quella che è la mia enoteca preferita al mondo. Il mio cuore è catturato in questa immagine”.

E voi cosa ne pensate? Lo leggerete? Sarà all’altezza del precedente?

3 commenti

  1. Sono molto curiosa di leggerlo, ma dato che ho amato moltissimo Chiamami col tuo nome ho paura che questo mi deluda, soprattutto per quanto riguarda la poca presenza di Oliver. Vedremo!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...