Le 5 cose migliori dell’ultima stagione di Game of Thrones

Non ho mai nascosto la mia delusione per l’ultima stagione di Game of Thrones e, tuttora, non riesco fino in fondo a comprendere chi non abbia nulla da ridire sull’ottava stagione.

Ma oggi metterò da parte la mia vena critica, per soffermarmi su quello che, invece, mi è piaciuto di questa stagione, per completare la mia analisi dello show.

 

  • NUMERO UNO – La regia

Se la sceneggiatura mi ha – più o meno – disgustato, ho, invece, adorato la regia di alcuni episodi. Per me la terza puntata, dedicata alla battaglia di Grande Inverno, è sensazionale, un vero fiore all’occhiello per l’intero show.

Ma anche altre scene dimostrano grande attenzione e grande capacità.

battlewing

Anche The Bells – escludendo la scena in cui Drogon evita centordicimila scorpioni come se fossero fionde di ragazzini – ha una splendida regia, e mostra scene di grande impatto visivo, specialmente quando ci viene mostrata l’immortale Arya evitare qualsiasi crollo e qualsiasi scarica di fiamme del drago.

In più la scena dell’ultimo episodio, in cui le ali di Drogon appaiono alle spalle di Daenerys, dimostrano che la regia non è certamente l’aspetto che è mancato a questa stagione di Game of Thrones.

 

  • NUMERO DUE – La colonna sonora

Il Soundtrack dell’ottava stagione è di livello altissimo. Tra composizioni originali e, persino, la collaborazione con Florence and the Machine, l’ottava stagione ha davvero rubato la scena quanto a colonna sonora.

night

Poche altre serie hanno avuto un soundtrack originale così curato e così memorabile.

 

  • NUMERO TRE – Il Cavalierato di Brienne

Credo che la scena in cui Brienne diviene cavaliere sia una delle più riuscite dell’intera serie. Si chiude un arco narrativo portato avanti in maniera quasi perfetta.

battlebrienne

Brienne è risultato un personaggio molto umano e molto comprensibile. Una donna che non si arrende, in un mondo di uomini che non l’apprezzano, in un mondo in cui diventa tutto quello che sognava di essere e in cui raggiunge ciò che sembrava a lei precluso.

12 commenti

      1. Io l’ho seguito fino in fondo solo per capire i meme che avrebbero fatto in seguito, lo dico sinceramente….
        Però non credo che fare “chiodo scaccia chiodo” sia utile, non si apprezzerebbe abbastanza l’altra serie (che magari merita di più)

        Piace a 1 persona

    1. Probabilmente è una scelta degli showrunner. Nell’episodio 6,diretto dagli showrunner, i dothraki sono aumentati ancora. Per quanto riguarda la bellissima sequenza di Daenerys con drogon che apre le allo alle sue spalle è una consiglio del regista di the bells

      Piace a 2 people

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...