Domanda ai lettori incalliti

Oggi volevo chiedere un aiuto alla community di WordPress, visto che molti dei blogger sono spesso anche dei lettori e degli appassionati di letteratura.
Vedo sempre più spesso che gente riesce a leggere anche centinaia di libri l’anno, mentre io riesco a leggere circa due libri al mese (sempreché non siano mattoni).

Volevo dei consigli su come poter accelerare la lettura.

Su internet dicono che leggere velocemente ha pro e contro, e che spesso non si comprende davvero tutto quello che si legge.
Voi avete qualche consiglio in particolare per poter aumentare il numero di letture durante l’anno?

38 commenti

  1. Non credo che la lettura debba misurarsi in termini quantitativi; ovvio che leggere tanto è importante, ma purtroppo non sempre è possibile. Quando andavo all’università e mi sorbivo circa tre ore di treno al giorno leggevo tantissimo e arrivavo a contare perfino un libro alla settimana. Adesso questo ritmo è molto rallentato, complice anche un lavoro che mi prosciuga molte energie.
    Purtroppo non so se esistano dei trucchi per leggere di più; credo debba essere una cosa che ti senti dentro, se ne hai voglia oppure no. Io in questo periodo sto guardando molte meno serie e usando quel tempo per leggere; sono sempre indietro con le cose che volevo recuperare, ma non mi dispiace nemmeno troppo.
    Però puoi provare a “forzare” la voglia inserendo la lettura nella tua routine quotidiana, ritagliare un’oretta, e che sia sempre quella, in cui ti dedichi alla lettura.

    Piace a 1 persona

  2. Al contrario, ti suggerisco di leggere con tutta calma, soprattutto se l’argomento ti interessa davvero. Ho lavorato per oltre trent’anni come redattore in una Casa editrice, posso assicurarti che tutti gli errori che puoi trovare nei libri sono dovuti a una lettura frettolosa e perciò inaccurata.
    Leggi lentamente, e se è il caso rileggi 🙂

    Piace a 1 persona

  3. Io leggo come te al massimo due libri al mese ( libri “normali” da 250/300 pagine). Nella fattispecie mi impegno a leggere un capitolo al giorno. Di meglio penso non possa fare, anche perchè se leggessi velocemente, rischierei di perdermi tutte quelle sfaccettature che un libro ha, e siccome scrivo e voglio imparare a scrivere, temo sia controproducente.

    Piace a 1 persona

  4. Io sono del parere che l’importante sia la qualità, non la quantità. Io, fino a qualche anno fa, leggevo tantissimo, ora sempre meno, ma sempre “meglio” , nel senso che tento di approfondire il più possibile (sono anche fautrice della rilettura) . Poi, ovviamente, dipende dalla tipologia di libri che si vogliono leggere: ci sono libri che leggo in due giorni e altri che richiedono mesi.

    Piace a 1 persona

      1. Lo so ma tanto credo che la lettura dipenda sempre dal poco tempo che dobbiamo ritagliarci e purtroppo non ho consigli in merito ci vorrebbe una vita più tranquilla che io per esempio non ho

        Piace a 2 people

  5. Hai mai pensato di integrare con gli audiolibri? Potresti ascoltarli mentre fai altro.

    Io leggo molto veloce, e credo questo aiuti sicuramente a leggere di più. È una cosa che credo si affini con il tempo, anche se ricordo che già da bambina ero una lettrice veloce

    Piace a 1 persona

  6. Io porto sempre un libro con me, ovunque vada. In questo modo ci si accorge davvero di quanto tempo ci si possa tagliare tra un impegno e l’altro: automezzi pubblici, al bar mentre prendi un caffè, in coda alle poste o in banca…

    Piace a 1 persona

  7. Gli inglesi utilizzano il metodo dei paragrafi rispetto allo studio. Leggono la prima parte, l’ultima e capiscono se vale la pena concentrarsi su quel paragrafo (tecnica che uso anche io per i tomi).
    Puoi applicare qualcosa di simile rispetto alla lettura di un romanzo. Se vedi che arriva una parte noiosa o che non ti piace, non giri le pagine senza leggere niente, ma leggi alcune frasi all’inizio dei paragrafi, così come alcuni dialoghi, che ti consentano di capire come sta andando avanti la storia.
    Spesso se ti muovi così sei in grado di capire cosa succederà per tutto il capitolo, perché avrai un quadro generale immediato, inizi insomma a ragionare come lo scrittore

    Piace a 1 persona

  8. Anche io leggo circa due libri al mese, a volte anche di più; ma dipende tutto dal tempo. Cerco di dedicarmi più alla lettura che alla televisione, ma il lavoro occupa gran parte delle mie giornate. Quando posso leggo anche in pausa, ma purtroppo mi sembra di avere sempre meno tempo. E quindi la lista dei libri da leggere diventa sempre più lunga!

    Piace a 1 persona

      1. Allora non so come farai a leggere più libri ahahah
        Io ho questo problema quando trovo serie tv molto interessanti, ma fortunatamente per ora questo non mi crea problemi perché ne ho appena finite due e ho deciso di prendermi una meritata pausa ahahah 😀

        Piace a 1 persona

  9. Io credo che ognuno debba leggere con i propri ritmi, perché se si fa qualcosa contro natura si finisce per perdere il piacere che nasce dalla lettura. Io, per esempio, non ho un time stabilito. A volte mi capita di leggere un romanzo/romance in una sera, altre volte, quando si tratta di saggi e quindi materia di ricerca per il mio lavoro, posso impiegarci anche una settimana. Un consiglio, forse l’unico che mi viene e anche un po’ banale, potrebbe essere quello di dedicare maggior tempo alla lettura togliendolo agli altri hobby 🙂

    Piace a 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...