Rupaul’s Drag Race All Stars 5 – Recap del quinto episodio

Eccoci, amici! Giunti al quinto episodio di questa stagione di Rupaul’s Drag Race All Stars che sto seguendo, settimana dopo settimana, sul blog.

Questa era la settimana dello Snatch Game of Love, ma alla fine l’episodio andrà agli archivi come la puntata del “Lipstick-Gate”.

Ma andiamo per gradi…

Snatch-Game… Super MEH!

Devo ammetterlo. A me il format dello Snatch Game of Love non convince. O forse non mi convince perché nelle ultime due edizioni di All Stars le queen hanno piuttosto deluso i fan, non riuscendo a creare delle imitazioni di grande livello.

Optimized-1_kaYQuGC_CNsV9DutCR4ZEw

O meglio, l’anno scorso Trinity The Tuck mi ha smontato con la sua Caitlyn Jenner. Quest’anno, le migliori – Shea (Flavor Flav) e Alexis (Walter Mercado) – hanno impersonato due personaggi che non conoscevo e questo la dice lunga su quanto sia rimasto freddino.

In generale, come sostengono anche i fan, questa edizione di All Stars non sta regalando un grande spettacolo. Manca un po’ di carisma nel cast e di questo ne risente la qualità degli episodi, sebbene – fortunatamente o sfortunatamente – le tensioni e le tattiche delle partecipanti nel werkroom aiutino a creare momenti di televisione interessanti. Possiamo dire che la rivalità e la competitività la sta facendo da padrone, a discapito del talento.

Runway

Secondo me, a parte Miz Cracker e Alexis Mateo, nessuna ha davvero scelto un abito da “prom fantasy”. Erano tutti estremamente concettuali e molto, molto poco liceali.

Una menzione va fatta a Shea Couleé che ha voluto esorcizzare la finale della nona stagione, in cui si è fatta sfuggire la corona a causa della pioggia di petali di Sasha Velour. Alla fine, è stato un bel modo per lanciare un messaggio e sfoggiare un abito che ha rubato comunque l’attenzione, pur essendo lontano dal tema della sfilata.

Lipstick-Gate

Allora, fatemelo dire con parole chiare. India Ferrah ha fatto la figura della poraccia. Ha tradito Alexis, con cui ha un rapporto al di fuori del programma, farfugliando di qualche strano complotto della Mateo ai danni di Shea, solo per fare eliminare Alexis e salvarsi ancora una volta, malgrado la pessima performance.

Optimized-drag-race-all-stars

Shea, fortunatamente, non ha approfittato dell’assist di India per liberarsi di una competitor seria.

Tra l’altro la stessa India ha riportato il fattaccio, affermando che Alexis e Mayhem sono venute a chiederle se avesse votato Shea, dopo che lei aveva già votato. Un modo piuttosto strano di convincerla a eliminare Shea. Insomma, non è che India sia stata così credibile.

Io penso che, comunque, Alexis si sia salvata per il rotto della cuffia e, sebbene non creda moltissimo a India, è evidente che lei abbia il tempo contato. Penso, infatti, che, a meno che vinca il prossimo maxichallenge, sarà lei la prossima ad andarsene.

Quote vittoria

Proviamo a giocare con le queen rimaste e con il loro track record. Fino a questo momento, Shea Couleé è l’unica ad aver vinto due maxichallenge e credo che questo la renda la vera favorita. Oltretutto, seppur finita una volta in bottom three, mi sembra che sia quella che stia facendo meglio in questa edizione.

Jujubee e Alexis, senza squilli, si stanno sempre tenendo a galla. Juju ha dalla sua una vittoria, però, e di certo non ha attirato le antipatie delle altre rivali, al contrario della drag portoricana.

Miz Cracker è la mia grande delusione, perché, oltre alla vittoria della settimana scorsa, non ha mai raggiunto le aspettative. E la sua imitazione di Lady Gaga è stata terribile.

Blair ha fatto sempre benino, non spiccando mai per personalità, cosa che, a mio modo di vedere, la rende la più improbabile vincitrice fra coloro che sono rimaste.

A occhio, Shea vincerà a meno di cataclismi assurdi e mi stupirei se, in quel caso, a rubarle la corona non fosse Jujubee ma qualcun’altra.

Articolo correlato:

Rupaul scomparso dai social media

Un pensiero riguardo “Rupaul’s Drag Race All Stars 5 – Recap del quinto episodio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...